venerdì 20 gennaio | 01:24
pubblicato il 03/set/2014 17:50

Camusso: le scelte sulla scuola decideranno il futuro del Paese

"Occorrono cambiamenti all'altezza del mandato costituzionale" (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - "Le scelte di oggi sulla scuola decideranno il futuro del Paese, occorre dare speranza al futuro, per questo occorrono cambiamenti all'altezza del mandato costituzionale". Cosi' Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, nel giorno di presentazione delle linee guida sulla riforma del sistema scolastico del governo Renzi.

"In questi anni la Cgil - scrive in una nota il sindacato di corso d'Italia - ha dato un contributo straordinario in termini di proposte e di comportamenti alla modernizzazione della scuola nel nostro Paese. Molte delle sue indicazioni hanno concorso e, come si puo' vedere dalle linee guida dell'esecutivo, concorrono alla costruzione di un sistema formativo all'altezza delle sfide che ci attendono. Per questo la Cgil vuole continuare a dare il proprio contributo costruttivo".

(Segue) Red/Vis

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale