lunedì 27 febbraio | 15:34
pubblicato il 19/set/2014 13:33

*Camusso lancia la sfida: uguali diritti per tutti i lavoratori

Jobs act disegno di senso opposto a estensione diritti (ASCA) - Milano, 19 set 2014 - "La sfida la lanciamo noi. L'idea e' che lo Statuto dei lavoratori si puo' riformare, ma perche' tutti i lavoratori, qualunque sia il loro contratto, abbiano gli stessi diritti che hanno i lavoratori a tempo indeterminato". Il leader della Cgil, Susanna Camusso, passa cosi' al contrattacco sul tema dell'articolo 18. Intervenuta all'inaugurazione della nuova sede della Cgil-Lombardia, Camusso ha rilevato che "il sogno che avremmo tutti e' che tutte le forze si unissero per ricostruire un mondo di diritti per i lavoratori". Purtroppo, secondo il leader della Cgil, con il jobs act "ci troviamo di fronte un disegno esattamente opposto. Per questo lanciamo la sfida".

Bos/Sar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech