domenica 22 gennaio | 20:17
pubblicato il 22/lug/2014 12:13

Camusso: governo usi tutte le risorse per creare posti lavoro

Segretario Cgil: "Bisogna agire per diminuire disoccupazione"

Camusso: governo usi tutte le risorse per creare posti lavoro

Roma, (askanews) - "Bisogna dedicare tutte le risorse e tutte le energie a creare posti di lavoro". Lo ha detto il segretario della Cgil, Susanna Camusso, in occasione del presidiodei sindacati a piazza Montecitorio sui temi del lavoro e, in particolare, per sollecitare il governo al rifinanziamento degli ammortizzatori in deroga."Al governo - ha aggiunto Camusso - chiediamo di cambiare il passo sui temi del lavoro, di trovare le risorse per finanziare gli ammortizzatori in deroga a partire dalla mobilità e dalla cassa integrazione, di finanziare il 2013 e di preparare i finanziamenti per il 2014, di non restringere i criteri perchè non possiamo immaginare chiusure di imprese e licenziamenti come prospettiva. Ma insieme - ha proseguito - gli diciamo anche che bisogna agire per diminuire la disoccupazione e creare lavoro e che il finanziamento dei contratti di solidarietà, dei contratti di solidarietà espansivi e l'intervento sulla legge Fornero sono essenziali per immaginare che i numeri non continuino ad aumentare da 3 milioni in su ma si cominci ad invertire la tendenza".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4