giovedì 23 febbraio | 10:56
pubblicato il 22/giu/2013 12:34

Camusso: Confindustria dica stop esuberi alla Indesit - Videodoc

"Non tutti su stessa barca, si buttano in acqua lavoratori"

Camusso: Confindustria dica stop esuberi alla Indesit - Videodoc

Roma, (askanews) - "Sento dire spesso che siamo sulla stessa barca. Allora perché Confindustria non dice a Indesit di ritirare il suo piano di ristrutturazione". Così il leader della Cgil, Susanna Camusso, si è rivolta all'associazione degli imprenditori sulla vertenza che riguarda l'azienda di Fabriano. Ricordando le parole che spesso usa il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, il numero uno della Cgil dal palco di San Giovanni a Roma ha aggiunto: "Non siamo tutti insieme, su quella barca si buttano in acqua i lavoratori. Indesit è una impresa che ha utili, se vuole fare investimenti li faccia qui".

Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Fincantieri
Fincantieri: 2 navi da crociera più 4 in opzione per la Cina
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech