giovedì 19 gennaio | 05:43
pubblicato il 12/mar/2014 12:00

Camusso a Renzi: "nuove flessibilità no, contratto unico ok"

"Pronti a discutere assenza art.18 per primi tre anni di lavoro"

Camusso a Renzi: "nuove flessibilità no, contratto unico ok"

Roma, 12 mar. (askanews) - "Se si tratta di nuove flessibilità contrattuali non siamo d'accordo. Se invece le si vogliono sostituire con un contratto unico siamo disponibili. Ma è necessario anche riformare gli ammortizzatori sociali, che devono poggiare su due strumenti: la cassa integrazione e l'indennità di disoccupazione, entrambe estese ai lavoratori che ne sono privi, la prima finanziata anche dalle imprese che oggi non versano questi contributi e la seconda anche dalla fiscalità generale". Lo ha ribadito la Segretario della Cgil Susanna Camusso, in vista del Consiglio dei Ministri che affronterà il Jobs act annunciato dal premier Matteo Renzi. Quanto alla possibilità di un contratto di inserimento con i primi tre anni non coperti dall'articolo 18 sui licenziamenti, "se è un contratto unico, siamo pronti a discuterne", ha assicurato Camusso, intervistata dal "Corriere della Sera". Poche battute, infine, sullo scontro con il leader Fiom Maurizio Landini. "E' in corso una consultazione democratica nella Cgil sull'accordo sulla rappresentatività che determinerà le nostre decisioni", ha tagliato corto la leader della Cgil-

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina