giovedì 23 febbraio | 10:21
pubblicato il 01/feb/2016 18:39

Campioni diventano imprenditori: parte da Milano "EduCare sport"

Programma di Bnl e Coni per formare atleti nel post carriera

Campioni diventano imprenditori: parte da Milano "EduCare sport"

Milano, 1 feb. (askanews) - Un percorso per accompagnare ex atleti e sportivi a fine carriera nello sviluppo di nuovi progetti professionali e imprenditoriali. Parte da Milano "EduCare Sport", l'iniziativa di formazione realizzata da Bnl Gruppo Bnp Paribas, in partnership con il Coni, con testimonial due sportivi diventati imprenditori: Domenico Fioravanti, campione olimpico di nuoto doppio oro a Sidney 2000, e Antonello Riva, bandiera della Pallacanestro Cantù, oro con la Nazionale agli Europei di Nantes 1983. Oreste Perri, presidente del Coni Comitato Regionale Lombardia: "E' dal 1966 che sono nello sport ed è la prima volta che sento parlare del dopo carriera degli sportivi e mi fa piacere perchè ho visto troppe volte ragazzi che hanno smesso e si sono sentiti soli".

Le qualità dello sportivo, dice Fioravanti, si rivelano importanti per iniziare un percorso lavorativo che all'inizio ha molte difficoltà: bisogna cominciare a pensare al dopo quando si gareggia. "La tenacia, la voglia di non mollare mai e soprattutto di risollevarsi anche nei momenti di difficoltà. Ogni giorno non tralasciare il post carriera perchè è un attimo, ci si ritrova dall'oggi al domani, come è successo a me, a casa senza sapere cosa fare del proprio futuro e credo che un minimo di programmazione sia importante".

Il cuore del percorso di insegnamento sta nei valori e nelle nuove regole di un mercato che cambia. Oreste Felice Invernizzi, direttore territoriale Retail e Private Nord Ovest di Bnl spiega le chiavi del ruolo della banca: "La vicinanza e il confronto e il sostegno con competenze che possiamo acquisire e trasferire in modo che tutti abbiano un futuro economico e finanziario in grado di portare nella vita sociale ed economica i risultati ottenuti bello sport".

Il seminario, tenuto dagli specialisti di Bnl e PerMicro, la società del microcredito in Italia di cui la banca è azionista e partner industriale, vuole informare e formare su argomenti come risparmio, investimenti, finanziamenti e approfondire i temi legati alla sostenibilità di un progetto d'impresa. Il percorso punta, inoltre, a valorizzare i profili professionali degli sportivi, a motivarli per le sfide future. EduCare Sport dopo Milano sarà a Treviso, Bologna e Formia: l'appuntamento conclusivo è a Roma per gli "Internazionali Bnl d'Italia" al Foro Italico dall'8 al 15 maggio.

Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech