martedì 24 gennaio | 08:49
pubblicato il 01/feb/2016 18:39

Campioni diventano imprenditori: parte da Milano "EduCare sport"

Programma di Bnl e Coni per formare atleti nel post carriera

Campioni diventano imprenditori: parte da Milano "EduCare sport"

Milano, 1 feb. (askanews) - Un percorso per accompagnare ex atleti e sportivi a fine carriera nello sviluppo di nuovi progetti professionali e imprenditoriali. Parte da Milano "EduCare Sport", l'iniziativa di formazione realizzata da Bnl Gruppo Bnp Paribas, in partnership con il Coni, con testimonial due sportivi diventati imprenditori: Domenico Fioravanti, campione olimpico di nuoto doppio oro a Sidney 2000, e Antonello Riva, bandiera della Pallacanestro Cantù, oro con la Nazionale agli Europei di Nantes 1983. Oreste Perri, presidente del Coni Comitato Regionale Lombardia: "E' dal 1966 che sono nello sport ed è la prima volta che sento parlare del dopo carriera degli sportivi e mi fa piacere perchè ho visto troppe volte ragazzi che hanno smesso e si sono sentiti soli".

Le qualità dello sportivo, dice Fioravanti, si rivelano importanti per iniziare un percorso lavorativo che all'inizio ha molte difficoltà: bisogna cominciare a pensare al dopo quando si gareggia. "La tenacia, la voglia di non mollare mai e soprattutto di risollevarsi anche nei momenti di difficoltà. Ogni giorno non tralasciare il post carriera perchè è un attimo, ci si ritrova dall'oggi al domani, come è successo a me, a casa senza sapere cosa fare del proprio futuro e credo che un minimo di programmazione sia importante".

Il cuore del percorso di insegnamento sta nei valori e nelle nuove regole di un mercato che cambia. Oreste Felice Invernizzi, direttore territoriale Retail e Private Nord Ovest di Bnl spiega le chiavi del ruolo della banca: "La vicinanza e il confronto e il sostegno con competenze che possiamo acquisire e trasferire in modo che tutti abbiano un futuro economico e finanziario in grado di portare nella vita sociale ed economica i risultati ottenuti bello sport".

Il seminario, tenuto dagli specialisti di Bnl e PerMicro, la società del microcredito in Italia di cui la banca è azionista e partner industriale, vuole informare e formare su argomenti come risparmio, investimenti, finanziamenti e approfondire i temi legati alla sostenibilità di un progetto d'impresa. Il percorso punta, inoltre, a valorizzare i profili professionali degli sportivi, a motivarli per le sfide future. EduCare Sport dopo Milano sarà a Treviso, Bologna e Formia: l'appuntamento conclusivo è a Roma per gli "Internazionali Bnl d'Italia" al Foro Italico dall'8 al 15 maggio.

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4