martedì 17 gennaio | 08:26
pubblicato il 13/mag/2013 13:20

Campari: redditivita' in calo nel 1* trim

(ASCA) - Roma, 13 mag - Risultati deboli per il gruppo Campari nel primo trimestre dell'anno. Le vendite sono ammontate a 315 milioni con un +12,9% ma la variazione organica e' negativa con un -9%. L'utile netto del periodo scende del 25,4% a 39,4 milioni a fronte di un risultato operativo in calo del 25,3% a 47,6 milioni.

''Come anticipato, i risultati del primo trimestre 2013, tradizionalmente un periodo di bassa stagionalita', sono stati deboli, principalmente a causa della contingente riduzione delle scorte attuata dai distributori in Italia a seguito dell'introduzione di disposizioni legislative restrittive in termini di pagamento (cosiddetto articolo 62) - afferma Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer - questo fenomeno ha, tra l'altro, determinato un significativo deterioramento del sales mix e ulteriormenteamplificato l'impatto negativo della debolezza dei consumi locali. Per contro, abbiamo conseguito risultati molto positivi nell'area delle Americhe, grazie al perdurare del trendpositivo negli Stati Uniti e al miglioramento in America Latina, e nell'Est Europa (in particolare in Russia). Questi risultati hanno compensato la persistente debolezza in Germania, accentuata da condizioni metereologiche molto sfavorevoli, e una contrazione in Australia. Inoltre, le attivita' di integrazione e sviluppo del business di Lascelles deMercado, che stanno procedendo in linea con quanto pianificato, sono state contrassegnate dalla transizione del business internazionale alla rete distributiva del Gruppo. Guardando al futuro, le aspettative per l'anno in corso rimangono immutate. In particolare, ci aspettiamo che l'evoluzione dei trend di consumo e la potenziale persistenza di condizioni metereologiche sfavorevoli in Italia e in altri mercati europei costituiscano le principali sfide alla nostra capacita' di recuperare il calo delle vendite del primo trimestre nel corso della restante parte dell'anno.'.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello