sabato 03 dicembre | 01:32
pubblicato il 04/feb/2013 10:19

Campari: cede Punch Barbieri a Distillerie Moccia per 4,45 mln

(ASCA) - Roma, 4 feb - Il Gruppo Campari annuncia di avere siglato un accordo con Distillerie Moccia per la cessione di Punch Barbieri per un controvalore di 4,45 milioni di euro.

L'operazione, spiega la societa', ''di ampia soddisfazione per entrambe le parti, consente al Gruppo Campari di focalizzarsi maggiormente su marchi prioritari nel proprio portafoglio e a Distillerie Moccia di portare avanti un progetto di ampliamento attraverso l'acquisizione di marchi leader a livello locale da affiancare a Zabov liquore all'uovo, di cui e' proprietaria dal 1946''.

Punch Barbieri, ricorda Campari, era entrato a far parte del portafoglio del Gruppo Campari nel 2003 in occasione dell'acquisizione del portafoglio di Barbero 1891, che includeva, tra gli altri, Aperol, Aperol Soda, Asti Mondoro e i vini fermi Enrico Serafino. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari