martedì 24 gennaio | 17:13
pubblicato il 04/feb/2013 10:19

Campari: cede Punch Barbieri a Distillerie Moccia per 4,45 mln

(ASCA) - Roma, 4 feb - Il Gruppo Campari annuncia di avere siglato un accordo con Distillerie Moccia per la cessione di Punch Barbieri per un controvalore di 4,45 milioni di euro.

L'operazione, spiega la societa', ''di ampia soddisfazione per entrambe le parti, consente al Gruppo Campari di focalizzarsi maggiormente su marchi prioritari nel proprio portafoglio e a Distillerie Moccia di portare avanti un progetto di ampliamento attraverso l'acquisizione di marchi leader a livello locale da affiancare a Zabov liquore all'uovo, di cui e' proprietaria dal 1946''.

Punch Barbieri, ricorda Campari, era entrato a far parte del portafoglio del Gruppo Campari nel 2003 in occasione dell'acquisizione del portafoglio di Barbero 1891, che includeva, tra gli altri, Aperol, Aperol Soda, Asti Mondoro e i vini fermi Enrico Serafino. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4