mercoledì 22 febbraio | 03:38
pubblicato il 08/set/2014 15:16

Cam.Com. Milano: boom settore casalinghi, fatturato a 15 mld

Oltre 9mila le imprese attive (ASCA) - Roma, 8 set 2014 - Sono oltre 9mila le imprese a Milano e provincia attive nei settori legati alla casa tra mobili e complementi di arredo, accessori ed elettrodomestici. Per un fatturato annuo di circa 15 miliardi di euro, pari al 15% del totale nazionale, e circa 60 mila addetti. Sono alcuni dei dati che emergono da un'indagine della Camera di Commercio di Milano e di Fiera Milano sulle abitudini dei milanesi ad agosto 2014 su circa 600 milanesi e da un'analisi per la Camera di commercio di Milano di Voices from the Blogs, spin off dell'Universita' degli Studi di Milano (www.voicesfromtheblogs.com) su circa 201 mila commenti in rete.

Dall'indagine emerge che "i milanesi apprezzano il piacere dello stare a tavola, almeno una volta al mese (uno su quattro) organizzano pranzi e cene e amano curare l'allestimento tra decorazioni e dettagli come sottopiatti, candele, centrotavola e segnaposti".

Red-Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia