sabato 21 gennaio | 16:40
pubblicato il 24/set/2013 17:46

Cambi: volatitilita' bassa e direzionalita' assente (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 24 set - Le condizioni del mercato restano le medesime, cioe' la bassa di volatilita' e di conseguenza l'assenza di direzionalita'. Il mercato valutario incarna queste due caratteristiche in maniera emblematica e il cambio piu' liquido al mondo, l'Eurodollaro, ne e' un ottimo esempio. I tentativi di discesa sotto 1,35 si sono infatti verificati, salvo poi ritracciare sui primi supporti a 1,3475; tecnicamente ci troviamo ancora all'interno di una correzione della piu' ampia fase rialzista, ma solo un'accelerazione decisa sopra 1,3520 potrebbe riportare la tendenza bullish. La pubblicazione della Fiducia dei Consumatori USA e' stata quasi in linea con il consensus (79,7 vs 79,9exp) non ha rotto gli equilibri anche sugli altri rapporti valutari, cosi' come sull'azionario che permane piuttosto piatto. Da porre attenzione, in ultimo, al ribasso del petrolio WTI portatosi sugli importanti supporti a 102,30 dollari il barile e in area di possibile ulteriore break ribassista.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4