martedì 17 gennaio | 18:29
pubblicato il 26/set/2013 17:58

Cambi: volatilita' resta contenuta (Analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 26 set - ''La sessione europea pomeridiana dei mercati ha visto un discreto susseguirsi di pubblicazione di dati macro. Alle 14.30 il Pil degli Stati Uniti e' risultato in flessione del 2,5% rispetto ad attese al 2,6%, mentre le richieste dei sussidi di disoccupazione si sono attestate a +305mila rispetto alle 325mila unita' attese (dato migliorativo); negativo invece il dato sulle vendite di abitazioni a -1,6% (-1%exp). In termini di oscillazione sui prezzi cio' si e' tradotto in apprezzamenti di dollaro americano in maniera generalizzata senza pero' la violazione di livelli tecnici significativi come si evince dai cambi principali EurUsd, GbpUsd e UsdJpy. La volatilita' e' infatti rimasta molto contenuta ed e' logico ritenere che si possa restare nelle attuali fasi di consolidamento sul valutario come sull'azionario''.

red/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa