mercoledì 18 gennaio | 06:04
pubblicato il 25/nov/2013 14:26

Cambi: Usd sale ma non rompe le resistenze (Analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 25 nov - Mattinata abbastanza tranquilla sul mercato dei cambi dopo che durante la notte sono avvenute discese che hanno interessato lo yen ed il dollaro australiano, valute che stanno continuando la propria discesa dei confronti del dollaro americano, che ha tentato delle salite anche contro euro e sterlina senza per il momento riuscire a rompere le resistenze contro queste divise. Sul fronte borse abbiamo avuto nuovi massimi sia sul fronte dei futures americani, sia sul versante europeo, con il Dax su nuovi massimi assoluti, mentre le materie prime risultano sotto pressione, con oro e petrolio vicino ai minimi di periodo.

red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa