martedì 17 gennaio | 03:47
pubblicato il 06/ago/2013 18:01

Cambi: torna un po' di volatilita' (Analisi Fxcm)

(ASCA) - Roma, 6 ago - Il pomeriggio di oggi ha portato finalmente un po' di volatilita', con i mercati che hanno tentato delle rotture direzionali, riuscendoci soprattutto sul fronte borse americane, che hanno portato a vendite di dollaro soprattutto nei confronti dello yen giapponese. Per la prima volta un membro non votante della Federal Reserve (Lockart) ha paventato l'idea che ad ottobre potremmo assistere ad una riduzione degli acquisti di titoli, nel momento in cui la disoccupazione dovesse calare al ritmo di 180k/200k posti di lavoro creati. Tutto questo, dopo il dato migliore sulla bilancia commerciale dallo scorso ottobre 2009 (deficit commerciale ridottosi del 22.4% a -34.2 miliardi di dollari, con esportazioni in aumento del 2.2% ed importazioni in calo del 2.5%.

red/rec/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello