sabato 03 dicembre | 23:32
pubblicato il 16/lug/2013 11:18

Cambi: sterlina sugli scudi e vola l'austrodollaro (Analisi Fxcm)

(ASCA) - Roma, 16 lug - Sotto i riflettori questa mattina si trova la sterlina dopo le release sull'Indice dei Prezzi al Consumo che su base annuale vede una leggerissima flessione al 2,9% rispetto al 3& atteso. Nel breve sono partite le vendite di pound che contro dollaro americano ha rotto l'1,5080 per possibili target di breve a 1,5030. Punto di riferimento come supporto resta ancora l'1,4980.

Stupefacente invece il rialzo del dollaro australiano dopo le notizie di un evidente rallentamento della crescita cinese e le minute della Reserve Bank of Australia che si e' pronunciata circa possibili future manovre di alleggerimento.

0,92 buono per posizionamenti short.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari