lunedì 20 febbraio | 19:45
pubblicato il 27/set/2013 12:20

Cambi: sterlina ancora protagonista (Analisi Fxcm)

(ASCA) - Roma, 27 set - Ancora una volta la grande protagonista di oggi finora e' stata la sterlina che nelle primissime ore del mattino e' balzata di quasi 100 pips sulle dichiarazioni rilasciate ieri ma trapelate solo questa mattina del governatore della Bank of England Carney circa l'esclusione dell'ipotesi di un aumento dell'ammontare dell'attuale piano di Quantitative Easing di 375 miliardi di sterline. 1,6140 dunque i massimi del cambio GbpUsd da cui poi si e' verificato ampio ritracciamento vicino al supporto dinamico in area 1,6065 per possibili ripartenze lon verso la soglia di 1,61. Restano invece assolutamente piatti i cambi EurUsd e UsdJpy, mentre degno di nota e' lo storno del FTSE MIB che ha continuato il ribasso partito ieri mattina poi corretto nel pomeriggio; 17.620 il possibile target.

red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia