martedì 17 gennaio | 12:20
pubblicato il 27/set/2013 12:20

Cambi: sterlina ancora protagonista (Analisi Fxcm)

(ASCA) - Roma, 27 set - Ancora una volta la grande protagonista di oggi finora e' stata la sterlina che nelle primissime ore del mattino e' balzata di quasi 100 pips sulle dichiarazioni rilasciate ieri ma trapelate solo questa mattina del governatore della Bank of England Carney circa l'esclusione dell'ipotesi di un aumento dell'ammontare dell'attuale piano di Quantitative Easing di 375 miliardi di sterline. 1,6140 dunque i massimi del cambio GbpUsd da cui poi si e' verificato ampio ritracciamento vicino al supporto dinamico in area 1,6065 per possibili ripartenze lon verso la soglia di 1,61. Restano invece assolutamente piatti i cambi EurUsd e UsdJpy, mentre degno di nota e' lo storno del FTSE MIB che ha continuato il ribasso partito ieri mattina poi corretto nel pomeriggio; 17.620 il possibile target.

red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate