domenica 11 dicembre | 01:32
pubblicato il 11/lug/2013 11:11

Cambi: prese di profitto dopo lo scossone (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 11 lug - Dopo gli scossoni tremendi del mercato di ieri sera motivati da un punto di vista sostanziale dal dietrofront di Bernanke circa le possibili future manovre di politica monetaria della Fed e da un punto di vista tecnico dalla scarsa liquidita' presente in quel momento che ha quindi amplificato la portata dei movimenti, assistiamo questa mattina ad una profonda correzione generata da ampie prese di profitto che nel breve stanno privilegiando i riacquisti di dollaro americano. Si muovono all'unisono l'Eurodollaro e il cable che potrebbero rispettivamente andare a ritestare rispettivamente quota 1,30 e 1,5020 e con l'usd/jpy che vede in 99,90/100 il suo naturale approdo.

(Analisi Fxcm).

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina