venerdì 20 gennaio | 19:04
pubblicato il 12/set/2013 12:03

Cambi: pochi appuntamenti e modesti movimenti (analisi Fxcm)

(ASCA) - Roma, 12 set - ''La mattinata dei mercati finanziari non appare estremamente volatile, complice gli scarni appuntamenti del calendario economico. A questo proposito e' stata degna di nota solo la release della Produzione Industriale dell'Eurozona che ha fatto registrare una flessione sia su base mensile (-1,5& vs 0,1exp) che annuale (-2,1% vs -0,1%exp); cio' ha portato a modeste vendite di euro contro dollaro il cui rapporto si trova ora sull'imporante supporto intraday a 1,3280 da dove potrebbe tentare approfondimenti fino a 1,3250. Appaiono decisamente piu' pesanti i listini europei e le materie prime (metalli), con l'oro che si trova vicino ad un'area strategica per il medio perido corrispondene al prezzo di 1.340 dollari l'oncia''.

red/red/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4