domenica 11 dicembre | 14:53
pubblicato il 12/set/2013 12:03

Cambi: pochi appuntamenti e modesti movimenti (analisi Fxcm)

(ASCA) - Roma, 12 set - ''La mattinata dei mercati finanziari non appare estremamente volatile, complice gli scarni appuntamenti del calendario economico. A questo proposito e' stata degna di nota solo la release della Produzione Industriale dell'Eurozona che ha fatto registrare una flessione sia su base mensile (-1,5& vs 0,1exp) che annuale (-2,1% vs -0,1%exp); cio' ha portato a modeste vendite di euro contro dollaro il cui rapporto si trova ora sull'imporante supporto intraday a 1,3280 da dove potrebbe tentare approfondimenti fino a 1,3250. Appaiono decisamente piu' pesanti i listini europei e le materie prime (metalli), con l'oro che si trova vicino ad un'area strategica per il medio perido corrispondene al prezzo di 1.340 dollari l'oncia''.

red/red/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina