lunedì 27 febbraio | 05:48
pubblicato il 19/dic/2013 17:31

Cambi: mercato senza scossoni (analisi FXCM)

(ASCA-FXCM) - Roma, 19 dic - ''Dopo i grandi, ma non straordinari, movimenti di ieri del mercato successive alla decisione del tapering da parte della Federal Reserve, abbiamo assistito quest'oggi a dei prezzi perlopiu' congestionati. L'eccezione e' stata rappresentata dall'oro, che peraltro proprio ieri era tra i piu' attesi ed e' finito per rivelarsi tra gli strumenti meno volatili.

Questa mattina sono infatti partite le vendite di metallo giallo in violazione dei minimi precedenti a 1.212 dollari l'oncia, ed e' stato raggiunto il primo target a 1.1195 per quelle che appaiono come possibili estensioni nei pressi dei minimi dell'anno a 1.184. Sul valutario abbiamo invece assistito perlopiu' a consolidamenti e ne' il dato sulle Vendite al Dettaglio della Gran Bretagna (leggermente sotto le attese), ne' il dato sulle Vendite di Abitazioni USA, anch'esso negativo, hanno portato volatilita' e hanno confermato una relativa forza di biglietto verde che sul FXCM Dow Jones Dollar Index si estrinseca nel raggiungimenteo di un'importante resistenza a 10.715 punti che, se violata, potrebbe portare ad ambiziosi target rialzisti a 10.760''.

red/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech