mercoledì 18 gennaio | 13:39
pubblicato il 09/gen/2014 18:06

Cambi: mercati poco mossi dopo decisioni Bce

(ASCA-FXCM) - Roma, 9 gen 2014 - ''Giornata significativa quella dei mercati finanziari per i meeting e le comunicazioni di Bank of England e Banca Centrale Europea; la prima ha lasciato invariato il tasso di riferimento allo 0,50% cosi' come il Quantitative Easing totale a 375 miliardi di sterline. Nella Press Conference Mario Draghi ha ribadito che l'istituto di Francoforte e' pronto a implementare ogni misura a sua disposizione se il quadro economico si dovesse ulteriormente deteriorare e se la spirale disinflazionistica non si dovesse arrestare. Le stime di ripresa restano comunque estremamente basse all'interno dell'Eurozona. La reazione del cambio Eurodollaro, seppur in assenza di contenuti particolarmente significativi, e' stata in senso ribassista con il cambio che si e' riportato sui minimi relativi in area 1,3550 dove, una volta testati i supporti sono ripartiti gli acquisti verso 1,36; questo dunque il range di riferimento per l'eurodollaro, da completare con i punti supeririori a 1,3625, in attesa del market mover per eccellenza rappresentato dai Non Farm Payrolls negli Stati Uniti la cui pubblicazione avverra' domani pomeriggio.

Piuttosto congestionati gli altri cambi valutari con una generale tendenza di flussi in vendita di dollari americani, ad eccezion fatta che contro il dollaro canadese per un rapporto che ha posto in essere nuovi massimi fino alla precise resistenze a 1,0860''.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa