mercoledì 18 gennaio | 07:41
pubblicato il 04/feb/2014 17:58

Cambi: mercati in attesa dei grandi movers (analisi FXCM)

(ASCA-FXCM) - Roma, 4 feb 2014 - Giornata non particolarmente volatile quella dei mercati finanziari oggi, complici anche delle release macro di scarso impatto e le attese verso i grandi market mover che partiranno domani e troverenno il loro culmine tra giovedi' e venerdi'. I principali rapporti valutari - Eur/Usd, Gbp/Usd e Usd/Jpy - si sono mossi all'interno dei punti di supporto e resistenza di breve, con basso range di escursione e con una tendenza appena favorevole al dollaro americano. Estendendo il campo di analisi a logiche intermarket, inserendo il mercato azionario come attore protagonista, continuano dunque a manifestarsi i segni di un capitolo secondo dell'ormai famigerata ''guerra valutaria'', semmai il primo capitolo sia mai terminato. La pressione in vendita sulle Borse appare ancora molto forte con, in primis, l'incapacita' di tornare sui massimi dopo il ''tapering 2''; in secondo luogo, la progressiva rottura dei punti di supporto principali dei vari indici benchmark e in terzo luogo l'assenza di ritracciamenti significativi. Se a questo scenario associamo l'impressionante cammino al rialzo del Bund tedesco, asset rifugio per eccellenza, e di valute quali yen e franco svizzero (safe haven e di nuovo in grado di attrarre flussi di liquidita' in risk off), il quadro sembra ben delinearsi.

Cio' infatti potrebbe indurre ad un rinnovato interventismo delle banche centrali, BoJ e SNB in testa ovviamente, vero e proprio leit motiv del primo round della guerra valuataria. I prossimi fondamentali market mover ci diranno di piu'.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa