lunedì 05 dicembre | 04:06
pubblicato il 13/set/2013 11:17

Cambi: materie prime proseguono ribasso. Acquisti sul dollaro (Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 13 set - Materie prime protagoniste dell'apertura di oggi, con oro e argento che hanno compiuto nuovi minimi relativi e sembrano avere tutta l'aria di voler tentare ulteriori approfondimenti ribassisti. Il movimento di discesa e' corrisposto ad acquisti di dollaro americano contro tutti i fronti, acquisti che sono gia' stati interrotti e che potrebbero portare a movimenti non correlati tra le diverse coppie valutarie. I dati rilasciati ieri sulla produzione industriale europea (-2.1% vs -0.2% consensus) e sulle richieste di sussidi di disoccupazione americane (292k vs. 330 consensus) hanno prodotto volatilita' di brevissimo, senza cambiare i trend principali in atto (riferendoci sempre al breve periodo). Attenzione oggi alle pubblicazioni americane che cominceranno alle ore 14.30 con le vendite al dettaglio (attese a 0.5% precedente 0.2%) e all'indice di fiducia dell'Universita' del Michigan (82.0 vs. 82.1) alle ore 15.55.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari