mercoledì 07 dicembre | 20:03
pubblicato il 28/ott/2013 18:18

Cambi: market mover cercasi (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 28 ott - La volatilita' e' ancora la grande assente nella giornata di oggi, complice anche l'assenza di market mover degni di rilievo.

Il dato positivo sulla Produzione Industriale Usa su base mensile (+0,6% vs +0,4%exp) ha solo nel breve portato ad acquisti di dollaro americano, acquisti poi subito liquidati e ricoperti a favore dei livelli medi intragiornalieri.

1,3790 nel caso dell'eurodollaro, 97,70 nel caso di UsdJpy e 0,9590 per AudUsd. Leggermente piu' importante la discesa di sterlina/dollaro sotto 1,6170, ma comunque lontana da punti di supporto strategici. L'aumentare della volatilita' potra' consentire a partire da domani degli strappi in violazione delle fasai di congestione, mentre appaiono potenzialmente interessanti i possibili scenari ribassisti per il Bund Tedesco ai massimi da 2 mesi e per l'oro a caccia dei supporti sotto 1.340 dollari l'oncia.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni