martedì 21 febbraio | 16:18
pubblicato il 28/ott/2013 18:18

Cambi: market mover cercasi (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 28 ott - La volatilita' e' ancora la grande assente nella giornata di oggi, complice anche l'assenza di market mover degni di rilievo.

Il dato positivo sulla Produzione Industriale Usa su base mensile (+0,6% vs +0,4%exp) ha solo nel breve portato ad acquisti di dollaro americano, acquisti poi subito liquidati e ricoperti a favore dei livelli medi intragiornalieri.

1,3790 nel caso dell'eurodollaro, 97,70 nel caso di UsdJpy e 0,9590 per AudUsd. Leggermente piu' importante la discesa di sterlina/dollaro sotto 1,6170, ma comunque lontana da punti di supporto strategici. L'aumentare della volatilita' potra' consentire a partire da domani degli strappi in violazione delle fasai di congestione, mentre appaiono potenzialmente interessanti i possibili scenari ribassisti per il Bund Tedesco ai massimi da 2 mesi e per l'oro a caccia dei supporti sotto 1.340 dollari l'oncia.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia