venerdì 24 febbraio | 09:44
pubblicato il 30/lug/2013 11:34

Cambi: in attesa riunioni banche centrali (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 30 lug - La giornata di oggi sara' interlocutoria in attesa delle riunioni delle banche centrali, che cominceranno domani. Avremo infatti la Federal Reserve che si riunira' per decidere della politica monetaria, seguita dalla BoE e dalla BCE, che potrebbe abbassare i tassi di interesse. Le occasioni di ragionamento non mancano, soprattutto se consideriamo il fatto che venerdi' verranno pubblicati i dati sull'occupazione americana. L'asse americano infatti, si muovera' molto probabilmente in base alle aspettative che si potrebbero creare nel momento in cui la Fed dovesse pronunciarsi nuovamente sull'occupazione e queste aspettative potrenno muovere i mercati fino a venerdi', dove potremmo avere una conferma o ua mi'smantita di quanto visto in precedenza. Il dollaro si sta muovendo all'unisono tranne che contro il dollaro australiano e quello neozelandese, non escludiamo un riallineamento dei movimenti dopo domani.

red/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech