sabato 10 dicembre | 14:31
pubblicato il 28/ago/2013 12:00

Cambi: il mercato torna ad appiattirsi (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 28 ago - Dopo le importanti vendite di asset americani di ieri (dollaro, petrolio e indici azionari) legate alle tensioni internazionali e al probabile intervento USA in Siria, il mercato appare questa mattina decisamente piu' piatto. Sul fronte valutario l'euro/dollaro staziona sotto l'1,34 con possibilita' di vendite degne di nota sotto 1,3370, sterlina/dollaro resta ancora sopra il supporto principale di 1,5480 e attende le parole del Governatore della BOE Carney di questo pomeriggio, e dollaro/yen ha frenato le vendite che vedono in 96,50 il target principale a favore delle prime resistenze tecniche a 97,50. Resta estremamente pesante il mercato azionario, che in assenza di dati macro rilevanti, potrebbe quest'oggi acuire le perdite.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina