giovedì 19 gennaio | 11:56
pubblicato il 22/ago/2013 17:54

Cambi: i dati Usa movimentano la seduta (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 22 ago - Seduta decisamente piu' movimentata rispetto agli ultimi giorni quella vissuta sui mercati. Il dollaro americano si e' rafforzato in maniera generalizzata contro tutte le major fino al pomeriggio, nel quale i dati su richieste dei sussidi di disoccupazione e Pmi Manifatturiero americani usciti peggio delle attese hanno innescato vendite di greenback. Di contro si sta mostrando buono il recupero delle Borse, con gli indici americani ben ancora impostati al rialzo. L'eurodollaro si e' ben portato sopra la resisenza a 1,3345 che ora fa da supporto per risalite che non dovrebbero rivelarsi significative oltre 1,3375. Il cedimento del supporto ci riporterebbe a quota 1,33, mentre il cambio usd/jpy potrebbe rivedere quota 98 per possibili rimbalzi verso le importantisisme resistenze in area 99.

red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina