domenica 04 dicembre | 23:49
pubblicato il 12/dic/2013 18:37

Cambi: grande volatilita', austrodollaro sugli scudi (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 12 dic - Grande volatilita' quest'oggi sui mercati finanziari. Partendo dal valutario, il movimento eclatante ha riguardato il dollaro australiano che si e' deprezzato notevolmente sulle parole del Governatore Glenn Stevens il quale ha rilasciato una dichiarazione sostenendo ancora l'eccessiva forza della divisa e addirittura indicando un fair value a 0,85 per il cambio Aud/Usd. E' cosi' partito un sell off sulla valuta che, proprio contro il biglietto verde, ha portato a perdite di quasi 130 pips in poco piu' di 2 ore, da 0,9050 a 0,8920. Quest'ultimo livello e' molto vicino ad una piu' ampia area di supporto da dove potrebbero partire le prime correzioni per possibili riprese ri area 0,8975. Venduti anche i ''cugini'' neozelandese ed australiano, su quello che e' comunque stato un potente flusso di acquisto di dollari americani sul buon dato circa le Vendite al Dettagli USA (+0,7% vs +0,6%), che ha permesso ad euro/dollaro di portarsi ull'area di supporto a 1,3740 che, se dovesse cedere, potrebbe portare il prezzo a rivistare area 1,37, e Usd/Jpy risalito in area 103 e nuovamente in odore di massimi a 103,40.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari