lunedì 23 gennaio | 07:29
pubblicato il 19/set/2014 11:55

Cambi: Goldman Sachs vede euro/dollaro a 1,05 entro fine 2016

(ASCA) - Roma, 19 set 2014 - Gli analisti di Goldman Sachs prevedono un forte deprezzamento dell'euro. Entro la fine del 2016 ''i nostri strategist ritengono che il cambio euro/dollaro possa deprezzarsi a 1,05'',circa il 20% in piu' delle ipotesi di base della Bce.

Le condizione espansive della politica monetaria della Bce e il deprezzamento dell'euro dovrebbero migliorare lo scenario ''per la crescita e l'inflazione'' spiegano gli economisti di Goldman Sachs nel rapporto Macro Rates Analyst.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4