domenica 19 febbraio | 12:45
pubblicato il 19/set/2014 11:55

Cambi: Goldman Sachs vede euro/dollaro a 1,05 entro fine 2016

(ASCA) - Roma, 19 set 2014 - Gli analisti di Goldman Sachs prevedono un forte deprezzamento dell'euro. Entro la fine del 2016 ''i nostri strategist ritengono che il cambio euro/dollaro possa deprezzarsi a 1,05'',circa il 20% in piu' delle ipotesi di base della Bce.

Le condizione espansive della politica monetaria della Bce e il deprezzamento dell'euro dovrebbero migliorare lo scenario ''per la crescita e l'inflazione'' spiegano gli economisti di Goldman Sachs nel rapporto Macro Rates Analyst.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: sistema sostenibile, altri vorrebbero copiarlo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia