domenica 04 dicembre | 03:39
pubblicato il 13/ago/2013 16:56

Cambi: giornata di rotture per il dollaro (Analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 13 ago - Giornata durante la quale il dollaro americano e' finalmente riuscito a ottenere delle rotture direzionali, soprattutto contro yen ed euro. Contro la sterlina, il movimento e' stato molto contrastato, mentre contro il dollaro australiano, la rivalutazione del biglietto verde e' proceduta senza rottura improvvise a rialzo. I dati in pubblicazione sull'inflazione inglese (a 2.8%, come da attese) e sullo ZEW tedesco (a favore di euro, oltre 42 punti contro attese lievemente inferiori a 40) non sono stati in grado di fermare i movimenti di salita del dollaro nel breve, con ogni strumento finanziario che deve essere considerato come a se' stante, senza calarsi in nessuna logica correlativa in questo mercato d'estate, caratterizzato dalla poca liquidita'. red/alf/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari