lunedì 27 febbraio | 03:46
pubblicato il 23/gen/2014 13:09

Cambi: eurodollaro torna protagonista (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 23 gen 2014 - ''Eurodollaro finalmente protagonista del mercato valutario. Dopo gli scorsi giorni di grande lateralita', si e' verificato questa mattina un deciso strappo al rialzo in rottura della resistenza statica a 1,3580 pere violenti ma precisi approdi a 1,3650 sul quale verosimilmente stazionera' fino all'apertura dei mercati Usa che potrebbero acuire il rialzo fino ad area 1,37 o, come piu' verosimile considerando la contenuta volatilita', portare a nuove vendite verso 1,36. Diversi i market mover che hanno riguardato singoli paese e l'Eurozona nel complesso, ma la relativa importanza delle release e la non univocita' di segno delle stesse, non ne giustificano il rialzo dettato da motivi puramente operativi. Sterlina ancora in spolvero con il cambio GbpUsd che ha messo a segno nuovi massimi a 1,6620 verso eventuali break possibili a 1,6660.

Ancoa sotto pressione i dollari australiano e neozelandese, mentre resta in congestione UsdJpy. I listini azionari perdurano in in congestione, obbligazionario al rialzo e oro su che dopo le risalite di questa mattina potrebbe essere nuovamente venduto.

red/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech