domenica 19 febbraio | 20:30
pubblicato il 05/giu/2014 16:51

Cambi: euro/dollaro risale a 1,3630 dopo stop Draghi a taglio tassi

(ASCA) - Roma, 5 giu 2014 - Euro/dollaro in risalita a 1,3630 dopo essere sceso in area 1,3560. ''Oggi sul mercato un'opera in tre atti. Il primo con l'annuncio della Bce del taglio del tasso di interesse della politica monetaria allo 0,15% con l'euro in risalita poiche' la misura era gia' scontata. Poi la moneta unica si e' indebolita non appena la Bce ha comunicato l'adozione di nuove misure espansive non convenzionali di politica monetaria. Infine, il terzo atto, quello meno atteso, quando Draghi ha detto che il costo del denaro rimarra' ai livelli attuali per un periodo prolungato di tempo smorzando ulteriori aspettative al ribasso dei tassi. Subito dopo l'euro e' tornato a schiacciare il greenback sopra 1,36'', commenta un cambista di una primaria banca.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia