giovedì 08 dicembre | 11:13
pubblicato il 23/lug/2014 10:36

Cambi: euro in ritirata. Minimo di 8 mesi su dollaro e 5 su yen

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - Sul mercato dei cambi prosegue la retromarcia dell'euro. La moneta unica e' scambiata a 1,3458 sul dollaro, minimo degli 8 mesi, ed a 136,40 sullo yen, minimo dei 5 mesi.

''Si assiste a una ricomposizione dei portafogli di asset finanziari verso il dollaro anche perche' oramai i titoli obbligazionari Usa al alto rendimento sono diventati competitivi rispetto ai rendimenti offerti dai titoli di stato dei paesi periferici dell'Eurozona'', commenta un trader.

Sulla moneta unica pesano anche i timori per le ripercussioni economiche derivanti dalla crisi tra Ucraina e Russia e le prospettive di crescita sembre piu' buie per l'Eurozona dove forse, spiegano i trader, i tassi potrebbero scendere a zero mentre quelli Usa sono destinati a salire rendendo piu' favorevole il differenziale di tasso per il ''greenback''.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni