lunedì 05 dicembre | 06:06
pubblicato il 27/nov/2013 18:27

Cambi: dollaro torna protagonista (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 27 nov - ''Il pomeriggio del mercato valutario ha visto il dollaro americano protagonista; dopo la mattinata di sostanziale forza relativa di euro e sterlina nei confronti del biglietto verde e nonostante i dati sugli Ordinativi di Benri Durevoli degli Stati Uniti sono stati rilasciati negativi rispetto alle attese, gli stessi cambi EurUsd e GbpUsd hanno ritracciato in maniera significativa.

Il primo, dopo aver tentato allunghi sopra 1,36, e' rientrato sui supporti in area 1,3560 dai quali pensare a nuove riprese verso i massimi con la possibilita' pero' di invertire l'operativita' in caso di perforamento ribassita verso 1,3540 e 1,3525. Il secondo, il cambio GbpUsd, dopo i massimi significativi a 1,6330 sembra poter puntare alle aree di breakout a 1,6260 da cui poter ripartire per il retest dei massimi; sotto 1,6240 la visione short ritorna d'attualita' verso i puntio tecinici a 1,6180. Perdura invece la grande debolezza dello yen, con l'UsdJpy che ha messo a segno nuovi massimi sopra 101,90 e che potrebbe puntare con decisione all'area di 1,6050''.

red/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari