domenica 26 febbraio | 13:16
pubblicato il 27/nov/2013 18:27

Cambi: dollaro torna protagonista (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 27 nov - ''Il pomeriggio del mercato valutario ha visto il dollaro americano protagonista; dopo la mattinata di sostanziale forza relativa di euro e sterlina nei confronti del biglietto verde e nonostante i dati sugli Ordinativi di Benri Durevoli degli Stati Uniti sono stati rilasciati negativi rispetto alle attese, gli stessi cambi EurUsd e GbpUsd hanno ritracciato in maniera significativa.

Il primo, dopo aver tentato allunghi sopra 1,36, e' rientrato sui supporti in area 1,3560 dai quali pensare a nuove riprese verso i massimi con la possibilita' pero' di invertire l'operativita' in caso di perforamento ribassita verso 1,3540 e 1,3525. Il secondo, il cambio GbpUsd, dopo i massimi significativi a 1,6330 sembra poter puntare alle aree di breakout a 1,6260 da cui poter ripartire per il retest dei massimi; sotto 1,6240 la visione short ritorna d'attualita' verso i puntio tecinici a 1,6180. Perdura invece la grande debolezza dello yen, con l'UsdJpy che ha messo a segno nuovi massimi sopra 101,90 e che potrebbe puntare con decisione all'area di 1,6050''.

red/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech