venerdì 24 febbraio | 07:35
pubblicato il 07/ago/2013 17:23

Cambi: dollaro sotto pressione (Analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 7 ago - Giornata molto intensa quella che sta per terminare, con un nuovo market mover che potrebbe portare ad aumenti di volatilita' in serata, quando alle ore 19.40 parlera' Sandra Pianalto, presidente della Federal Reserve di Cleveland. Dopo le vendite di dollaro cui abbiamo assistito in mattinata, il movimento del biglietto verde e' andato ad approfondire contro le principali valute, in concomitanza della continuazione della discesa delle borse statiunitensi. Abbiamo novita' che ci arrivano dalla BoE, che ha fornito un target di disoccupazione prima di vedere azioni restrittive sui tassi o sul QE (che non e' escluso possa essere aumentato in questo lasso di tempo). La carne al fuoco comincia ad essere parecchia, soprattutto sul fronte delle politiche monetarie. Stiamo attenti che se si dovesse confermare in qualche modo un avvicinamento del QE americano stasera, il dollaro potrebbe subirne le conseguenze. A differenza, un potenziale rimbalzo tecnico sarebbe fisiologico.

red/rec

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech