martedì 21 febbraio | 01:33
pubblicato il 02/ago/2013 13:46

Cambi: dollaro piu' forte. Mercati attendono dati Usa (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 2 ago - Dollaro rafforzatosi durante il pomeriggio di ieri, contro tutte le major, euro compreso (anche se qui, la salita, non e' stata forte come sulle altre divise). Il mercato e' in attesa dei dati sull'occupazione americana, che in caso di positivita' (buoni anche eventuali dati uguali al consensus) potrebbero portare a buone spinte rialziste sulle borse, dato che il pericolo di vedere ritiri di liquidita' dal sistema e' ben rimandato a dopo settembre almeno. Il dollaro in tutto cio' potrebbe salire in concomitanza della salita delle borse, grazie agli ultimi dati pubblicati (ISM manifatturiero a 55.4 vs precedente di 50.9) che potrebbero ricevere un boost da parte di buoni dati sull'occupazione. Una release inferiore alle attese invece, potrebbe produrre gli effetti opposti.

red/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia