venerdì 09 dicembre | 08:57
pubblicato il 02/ago/2013 13:46

Cambi: dollaro piu' forte. Mercati attendono dati Usa (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 2 ago - Dollaro rafforzatosi durante il pomeriggio di ieri, contro tutte le major, euro compreso (anche se qui, la salita, non e' stata forte come sulle altre divise). Il mercato e' in attesa dei dati sull'occupazione americana, che in caso di positivita' (buoni anche eventuali dati uguali al consensus) potrebbero portare a buone spinte rialziste sulle borse, dato che il pericolo di vedere ritiri di liquidita' dal sistema e' ben rimandato a dopo settembre almeno. Il dollaro in tutto cio' potrebbe salire in concomitanza della salita delle borse, grazie agli ultimi dati pubblicati (ISM manifatturiero a 55.4 vs precedente di 50.9) che potrebbero ricevere un boost da parte di buoni dati sull'occupazione. Una release inferiore alle attese invece, potrebbe produrre gli effetti opposti.

red/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni