domenica 26 febbraio | 03:11
pubblicato il 24/lug/2013 11:10

Cambi: dollaro americano a due velocita' (Analisi Fxcm)

(ASCA) - Roma, 24 lug - Mattinata controversa quella del mercato valutario se lo si analizza dal punto di vista dei movimenti del dollaro americano, che e' andato deprezzandosi contro euro e solo in parte con sterlina, e rafforzandosi contro yen e dollaro australiano.

Il cambio euro/dollaro ha tentato delle rotture rialziste in violazione dei massimi relativi a 1,3240, senza che il market mover del PMI Managers dell'area euro, uscito oltre le attese, lo spingesse pero' verso breakout definitivi. 1,33 il livello raggiungibile in caso di ripartenze degli acquisti.

Situazione simile su sterlina/dollaro, il quale appare piu' adatto a superamenti al rialzo dei massimi precedenti a 1,5390 in quanto i percentili di volatilita' sono decisamente piu' elevati; 1,5440 il target nel caso.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech