domenica 04 dicembre | 17:34
pubblicato il 09/lug/2013 18:15

Cambi: bassa volatilita' con due eccezioni (analisi FXCM)

(ASCA-FXCM) - Roma, 9 lug - Volatilita' molto contenuta anche nella giornata di oggi, con due grandi eccezioni. La prima quella rappresentata dall'Eurodollaro, che dapprima ha testato 1,29 per poi progressivamente rompere i supporti che lo separavano dai minimi relativi a 1,28 che e' stato rotto e che ha condotto il cambio fino ai livelli in area 1,2770. Le parole di Asmussen della BCE circa la possibilita' che questi livelli di tassi si manteranno per un periodo maggiore di 12 mesi, insieme alle stime riviste al ribasso da parte del FMI circa la crescita dell'Eurozona (-0,6%) hanno contribuito al cedimento della moneta unica all'interno di un contesto tecnico di congestione sulla maggioranza dei cambi. La seconda eccezione e' fornita dal cable, sceso sui minimi dopo i pessimi dati su Produzione Industriale e Manifatturiera.

Possibili i rimbalzi di breve per entrambe le coppie di valute, in attesa di incrementi sostanziali di volatilita'.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari