sabato 21 gennaio | 14:37
pubblicato il 09/lug/2013 18:15

Cambi: bassa volatilita' con due eccezioni (analisi FXCM)

(ASCA-FXCM) - Roma, 9 lug - Volatilita' molto contenuta anche nella giornata di oggi, con due grandi eccezioni. La prima quella rappresentata dall'Eurodollaro, che dapprima ha testato 1,29 per poi progressivamente rompere i supporti che lo separavano dai minimi relativi a 1,28 che e' stato rotto e che ha condotto il cambio fino ai livelli in area 1,2770. Le parole di Asmussen della BCE circa la possibilita' che questi livelli di tassi si manteranno per un periodo maggiore di 12 mesi, insieme alle stime riviste al ribasso da parte del FMI circa la crescita dell'Eurozona (-0,6%) hanno contribuito al cedimento della moneta unica all'interno di un contesto tecnico di congestione sulla maggioranza dei cambi. La seconda eccezione e' fornita dal cable, sceso sui minimi dopo i pessimi dati su Produzione Industriale e Manifatturiera.

Possibili i rimbalzi di breve per entrambe le coppie di valute, in attesa di incrementi sostanziali di volatilita'.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4