martedì 06 dicembre | 22:41
pubblicato il 23/ott/2013 16:42

Cambi: ancora forte volatilita' (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 23 ott - Perdura la forte volatilita' sui cambi, quella apprezzata ieri pomeriggio e proseguita sin dalle primissime ore della mattinata. Il cambio euro/dollaro, dopo aver ripiegato in area 1,3750 si e' nuovamente riportato sui massimi relativi a 1,3790 dove sara' possibile attendersi dei tentativi di rottura per punti di resistenza cruciali in area 1,3850. Su segnali di conferma del livello attuale di resistenza, da seguire anche su time frame molto ridotti, e' possibile rivedere l'area di supporto a 1,3750. Il dollaro americano continua ad essere protagonista del mercato e a muoversi in maniera univoca contro le altre major, sebbene il cammino regolare che si era apprezzato sul Dollar Index sia stato sporcato. Le Borse sono intanto in correzione, ma cio' difficilmente potra' essere sfruttato per l'attivazione di correlazioni con valutario e commodities, mentre perdura l'ottima salute del Bund. red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni