lunedì 05 dicembre | 14:11
pubblicato il 25/lug/2013 12:11

Cambi: ancora acquisti di dollari (Analisi Fxcm)

(ASCA) - Roma, 25 lug - Gli acquisti di dollari appaiono il tema principale della mattinata del mercato valutario.

Nonostante infatti i buoni dati dell'Indice Ifo Germania (106,2 vs 106,1 exp) e il dato in linea con le attese per il Pil del Regno Unito (+0,6% mensile e +1,4% su base annuale), i cambi eurodollaro e sterlina/dollaro sono stati pesantemente venduti con rotture ribassiste dei punti di supporto rispettivamente a 1,3175 e 1,53 per primi approdi verosimili a 1,3140 e 1,5250.

Pesante anche l'azionario e le materie prime, con oro in ribasso con target nuovamente verso i 1.300 dollari l'oncia e petrolio verso area 104.

red/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari