martedì 06 dicembre | 03:58
pubblicato il 03/mar/2014 18:30

Cambi: alta volatilita' targata Crimea (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 3 mar 2014 - Giornata pesantissima quella di oggi sul fronte azionario e molto volatile per i mercati finanziari nel loro complesso. La spiegazione sta naturalmente nei fatti provenienti dalla Crimea, territorio al centro di fortissimi tensioni internazionali che naturalmente si stanno riverberando nelle varie dichiarazioni fatte dai rappresentanti di Stati Uniti, UE e Cina, tanto per citare i maggiori protagonisti della scena internazionale. Il primo evento straordinario dal punto di vista strettamente economico ha riguardato proprio la Banca Centrale Russa, che per frenare il deflusso di capitali dal paese ed il conseguente deprezzamento del rublo, ha venduto oltre 10 miliardi di dollari americani comprando divisa domestica portando il tasso di interesse di riferimento dal 5,5% al 7%.

Tuttavia l'effetto svalutativo sul rublo e' stato solo parzialmente frenato dopo che l'allontanamento dai massimi del cambio UsdRub a 37 e' stato solo inizialmente di buona portata arrivando a 36, per poi risalire verso 36,55. Essendo la valuta sovietica inserita all'interno di un corridoio di oscillazione contro un paniere preciso di valute, tra cui euro, le ripercussioni potrebbero aversi anche in termini di vendita di euro che tuttavia resta sostenuto in area 1,3775 contro dollaro americano. Da monitorare il potenziale cedimento di area 1.840 punti per quello che concerne invece l'indice S&P500, livello che se perforatoi al ribasso potrebbe aggravare il quadro generale trascinando con se' i gia' pesanti listini europei.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari