mercoledì 22 febbraio | 09:54
pubblicato il 06/set/2013 13:05

Cambi: acquisti sul dollaro in attesa dei dati Usa (analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) - Roma, 6 set - Dollaro che durante la mattinata ha interrotto la correzione intrapresa durante la notte e che continua ad essere acquistato nella fase pre dati USA.

Ricordiamo infatti che alle ore 14.30 verranno pubblicati i dati sulla disoccupazione e sui Non Farm Payrolls, che potrebbero portare a buoni aumenti di volatilita'. Potrebbe, come ieri, rivelarsi una situazione da ''buy the rumor sell the news'', nel caso in cui i dati dovessero uscire inferiori alle aspettative che si posizionano a 180k posti di lavoro creati e ad un tasso di disoccupazione al 7.4%, con la discesa che potrebbe interessare anche le borse.

Nel caso in cui i dati dovessero sorprendere in positivo (cosa da non escludere a nostro parere) lo scenario potrebbe risultare diametralmente opposto, in quanto le aspettative razionali della maggior parte degli investitori non annoverano un effettiva possibilita' di uscita dal QE a meta' settembre.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%