venerdì 20 gennaio | 15:08
pubblicato il 17/nov/2014 12:10

Calo euro mette il turbo a export Ue18, suprlus settembre +71%

Esportazioni aumentate del 9% a 172 miliardi

Calo euro mette il turbo a export Ue18, suprlus settembre +71%

Roma, 17 nov. (askanews) - Le esportazioni dell'area euro reagiscono positivamente ai cali della valuta condivisa, mettendo a segno una crescita del 9 per cento a settembre e mentre il surplus complessivo è addirittura balzato di oltre il 71 per cento rispetto ad un anno prima, a 18,5 miliardi di euro. Lo riporta Eurostat, l'ente di statistica comunitario precisando che a settembre il valore delle esportazioni dell'area euro ha raggiunto 171,9 miliardi di euro, dai 158,4 miliardi dello stesso mese del 2013.

Settembre era iniziato con l'euro calato di quasi il 3 per cento rispetto ai picchi toccati tra marzo e maggio. La valuta condivisa aveva quindi segnato un primo netto deprezzamento rispetto ai picchi toccati durante la primavera. Tra marzo e maggio, era arrivata più volte a sfiorare quota 1,40 dollari, suscitando crescenti allarmismi della Bce che vedeva questi movimenti come un fattore che poteva inasprire la debolezza dell'inflazione, da tempo considerata già troppo bassa.

Per questo, a partire da maggio l'istituzione guidata da Mario Draghi ha adottato nuove misure espansive, che hanno avuto un impetto evidente anche sui cambi. Da oltre 1,39 dollari cui si trovava a inizio maggio, è sceso attorno attorno a quota 1,36 a inizio luglio, per poi accentuare la caduta fino a 1,32 dollari a inizio settembre. Da allora ha ulteriormente segnato netti ribassi, attualmente si attesta a 1,2491 dollari, ma già i dati di settembre del commercio estero seguivano una prima netta fase di deprezzamento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"