lunedì 20 febbraio | 23:37
pubblicato il 03/set/2014 15:36

Calenda illustra priorita' politica commerciale semestre Ue

Al centro anche trattato in negoziazione con gli Stati Uniti (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - Il viceministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, ha presentato al Parlamento europeo le priorita' di politica commerciale della presidenza italiana. Calenda ha sottolineato l'importanza di un protagonismo europeo in questa nuova fase della globalizzazione, per coglierne tutte le opportunita'. Maggiore occupazione e crescita, sostiene il viceministro, dipendono soprattutto da una politica commerciale tesa ad aiutare tutte le nostre imprese a sfruttare la domanda internazionale in vertiginosa crescita.

Per questa ragione, secondo Calenda, rivestono un ruolo fondamentale i trattati che l'Unione europea sta negoziando. Il trattato con il Canada (Ceta) e' in fase di finalizzazione e portera' grandi vantaggi per tutti i settori industriali, con un compromesso importante che vedra' anche riconosciute le nostre indicazioni geografiche. Nell'intervento di Calenda particolare attenzione e' stata data al trattato in negoziazione con gli Stati Uniti (Ttip), che non sembra finora aver seguito un ritmo soddisfacente.

"La nostra opinione - ha affermato Calenda - e' che qualora la deadline del 2015 dovesse sembrare irrealistica a fronte dei progressi conseguiti, sara' necessaria una riflessione profonda sulla strategia negoziale. Occorre evitare che le persistenti differenze su capitoli importanti ma non cruciali possano di fatto bloccare i progressi in capitoli sui quali una intesa appare a portata di mano. Per questo - ha aggiunto - il Governo italiano ritiene che, se dopo le elezioni di mid term il ritmo della negoziazione non cambiera', occorrera' interrogarsi sulla possibilita' di concludere entro il 2015 un interim agreement sui capitoli piu' importanti e meno controversi".

(Segue) Red/Vis

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia