sabato 03 dicembre | 21:20
pubblicato il 24/giu/2014 18:37

Calcio: sui diritti tv a Sky e Mediaset puo' convenire un accordo

Calcio: sui diritti tv a Sky e Mediaset puo' convenire un accordo

(ASCA) - Roma, 24 giu 2014 - La guerra che si e' scatenata tra Sky e Mediaset sull'assegnazione dei diritti tv del calcio potrebbe risolversi in un accordo tra i due gruppi per scongiurare le vie legali dall'esito incerto ma soprattutto dai tempi lunghi.

Dopo la diffida e la controdiffida di ieri tra i due principali player della tv a pagamento, oggi Sky apre alla possibilita' di intese. ''Ad oggi, prima dell'assegnazione da parte della Lega Calcio, non ci sono ne' le ragioni ne' le condizioni per accordi tra gli operatori'' afferma Sky.

Dunque dopo la decisione dell'assemblea della Lega Calcio in programma domani potrebbe scattare la tregua per aprire un negoziato e trovare una soluzione soddisfacente.

La questione dei tempi infatti non e' un aspetto secondario nel caso le due emittenti dovessero ricorrere alle vie legali. Per impugnare l'assegnazione dei diritti tv o il bando stesso della Lega Calcio e' necessario rivolgersi alla giustizia civile escludendo il Tar in quanto il bando della Lega e' un atto privato. E anche ipotizzando tutte le questioni e le caratteristiche di urgenza e' difficile immaginare una sentenza compatibile con i tempi del calendario.

C'e' poi la via dell'Antitrust, chiamata in causa proprio da Sky nel comunicato odierno. ''Sky concorda con Mediaset - si legge nel comunicato - che l'assegnazione di entrambi i pacchetti A e B a un unico operatore potrebbe essere un tema antitrust. Per questo Sky si rimette totalmente alle autorita' competenti''. Ma anche su questo fronte i tempi non potrebbero essere velocissimi. Ipotizzando che sussistano gli elementi per un ricorso all'Autorita' garante della concorrenza, un procedimento del genere, alla luce di casi analoghi in passato, richiede almeno 12-18 mesi. Tempi dunque pressoche' incompatibili con le esigenze delle tv, della Seria A e soprattutto dei telespettatori in vista del campionato 2015-2016.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari