lunedì 27 febbraio | 01:16
pubblicato il 17/gen/2016 11:13

Calcio, per Antitrust mercato diritti tv alterato (La Repubblica)

Il documento dell'autorità sarà discusso il 16 febbraio

Calcio, per Antitrust mercato diritti tv alterato (La Repubblica)

Roma, 17 gen. (askanews) - Doveva essere un'asta e invece c'è stato un accordo per la spartizione. Questo il succo del documento redatto dall'Antitrust dopo sette mesi di indagine sull'assegnazione dei diritti del calcio in tv secondo quanto pubblica oggi il quotidiano La Repubblica. "La tesi" dell'Antitrust è che "l'accordo avrebbe danneggiato mercatyo e utenti". Nel documento che verrà discusso con le difese il 16 febbraio, i tecnici dell'Antitrust scrivono che il comportamento di Sky, Mediaset, Lega Calcio e Infront era finalizzato ad alterare il confronto concorrenziale in sede di partecipazione alla gara (...) evitando il dispiegarsi di dinamiche concorrenziali fra gli operatori sul mercato e ostacolando l'ingresso di nuovi potenziali operatori".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech