martedì 24 gennaio | 02:57
pubblicato il 31/gen/2014 11:57

Cala ancora occupazione giovanile, persi 100mila posti nel 2013

Istat: su base annua calo del 9,6%

Cala ancora occupazione giovanile, persi 100mila posti nel 2013

Milano (askanews) - Giovani e lavoro, un binomio sempre più difficile. I nuovi dati diffusi dall'Istat parlano infatti di 100mila ragazzi tra i 15 e i 24 anni che nel corso del 2013 hanno perso il posto di lavoro, un calo che su base annua è del 9,6%, sebbene il trend mensile segni un lieve segno positivo. Alla fine dello scorso anno i giovani occupati, in base alle stime ancora provvisorie dell'Istituto, erano 943mila.Il numero di giovani inattivi è ora dunque pari a 4 milioni e 388 mila, in aumento dello 0,5% rispetto ai 12 mesi precedenti. Tutte le analisi dell'Istat, comunque, evidenziano che la tendenza mensile è positiva, ma i segnali di ripresa restano flebili e appaiono schiacciati dal contesto, che rimane quello di una crisi complessa. A ciò si aggiunge il nuovo calo dell'inflazione nell'area euro, frenata inattesa, che mostra una volta di più come i consumi non si decidano a ripartire.

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4