domenica 22 gennaio | 23:41
pubblicato il 03/set/2014 18:37

Caffaro: Regione Fvg, prorogata la Cigs. Si applica anche a Brescia

(ASCA) - Trieste, 3 set 2014 - E' stato sottoscritto oggi a Roma, al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, l'accordo che prevede per i 40 lavoratori della Caffaro Chimica di Torviscosa (Udine), attualmente in amministrazione straordinaria, la proroga della cassa integrazione guadagni in deroga per il periodo dall'1 settembre 2014 al 31 dicembre 2014. Il provvedimento si applichera' anche agli 11 lavoratori del sito di Brescia. Ne da' notizia l'assessore regionale al Lavoro del Friuli Venezia Giulia, Loredana Panariti, che ha partecipato all'incontro.

Con particolare riferimento al sito di Torviscosa, il ministero dello Sviluppo economico e il ministero del Lavoro, coinvolti entrambi nel procedimento di proroga della cassa integrazione in deroga alla luce della recente normativa nazionale approvata in materia, hanno riconosciuto e valorizzato il ruolo positivo che la Regione Friuli Venezia Giulia sta svolgendo nel processo di reindustrializzazione in corso anche per il tramite di Friulia spa, presente nel capitale della societa' che ha acquistato la cosiddetta Macroarea 7, su cui sorgera' il nuovo impianto di cloro-soda.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4