sabato 03 dicembre | 17:23
pubblicato il 27/mar/2014 15:00

Buzzi: aumenta perdita nel 2013 a 50 mln su oneri straordinari

(ASCA) - Roma, 27 mar 2014 - Buzzi archivia il 2013 con risultati in peggioramento con un andamento penalizzante del mercato italiano. I conti approvati dal cda mostrano una perdita netta di 50 milioni di euro rispetto al saldo negativo di 28 milioni del precedente esercizio a fronte di ricavi in lieve calo del 2,1% a 2,75 miliardi di euro. In miglioramento la gestione caratteristica con un margine operativo lordo a 481 milioni (+5,7%) mentre risultato operativo e risultato netto in peggioramento per effetto di svalutazioni per 114 milioni. Il cda ha quindi deliberato la distribuzione di un dividendo pari a 0,05 euro per azione ordinaria e risparmio.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari