domenica 04 dicembre | 03:01
pubblicato il 06/nov/2013 18:42

Buitoni: accordo Nestle'-Cremonini, carne 100% italiana in pasta ripiena

(ASCA) - Milano, 6 nov - Nestle' Italiana crede nell'Italia e nelle risorse del Made in Italy. Cosi' oggi e' stato firmato un accordo con Inalca, societa' del Gruppo Cremonini, per l'utilizzo da parte di Buitoni di carne di manzo al 100% italiana. In pratica, tutti i bovini impiegati per la produzione di pasta ripiena fresca Buitoni, saranno capi nati, allevati e macellati in Italia. Obiettivo dell'intesa e' assicurare l'italianita' dei prodotti Buitoni.

Soddisfatto Leo Wencel, Capo Mercato del Gruppo Nestle' in Italia: ''Acquistare le nostre materie prime in Italia, in un momento come questo - osserva - significa infatti agire concretamente per fare sistema e dare il nostro contributo alla creazione di valore aggiunto nel Paese e per il Paese''.

Dello stesso avviso Luigi Scordamaglia, Amministratore Delegato di Inalca Gruppo Cremonini: ''L'accordo con Nestle' ha valore per la filiera perche' significa investire per valorizzare i contenuti positivi che stanno dietro la vera italianita' dei prodotti che non deve restare una nicchia di mercato, ma raggiungere anche la massa dei consumatori e diventare patrimonio di tutti''.

com-fcz/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari