domenica 22 gennaio | 02:53
pubblicato il 06/nov/2013 18:42

Buitoni: accordo Nestle'-Cremonini, carne 100% italiana in pasta ripiena

(ASCA) - Milano, 6 nov - Nestle' Italiana crede nell'Italia e nelle risorse del Made in Italy. Cosi' oggi e' stato firmato un accordo con Inalca, societa' del Gruppo Cremonini, per l'utilizzo da parte di Buitoni di carne di manzo al 100% italiana. In pratica, tutti i bovini impiegati per la produzione di pasta ripiena fresca Buitoni, saranno capi nati, allevati e macellati in Italia. Obiettivo dell'intesa e' assicurare l'italianita' dei prodotti Buitoni.

Soddisfatto Leo Wencel, Capo Mercato del Gruppo Nestle' in Italia: ''Acquistare le nostre materie prime in Italia, in un momento come questo - osserva - significa infatti agire concretamente per fare sistema e dare il nostro contributo alla creazione di valore aggiunto nel Paese e per il Paese''.

Dello stesso avviso Luigi Scordamaglia, Amministratore Delegato di Inalca Gruppo Cremonini: ''L'accordo con Nestle' ha valore per la filiera perche' significa investire per valorizzare i contenuti positivi che stanno dietro la vera italianita' dei prodotti che non deve restare una nicchia di mercato, ma raggiungere anche la massa dei consumatori e diventare patrimonio di tutti''.

com-fcz/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4