lunedì 23 gennaio | 04:14
pubblicato il 05/mar/2013 18:08

Bridgestone: Mise, convocato Board societa' su chiusura impianto di Bari

(ASCA) - Roma, 5 mar - Si e' riunito un primo vertice delle istituzioni interessate al caso della multinazionale Bridgestone che ha annunciato di voler chiudere, entro il primo semestre 2014, lo stabilimento di Bari che occupa 950 addetti. Lo annuncia il Ministero dello Sviluppo Econmico.

All'incontro, che ha avuto luogo nella sede del Dicastero del Welfare, hanno partecipato il Viceministro al Lavoro Michel Martone, il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti, il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e il Sindaco di Bari Michele Emiliano.

''Nella riunione - spiega il Mise - e' stato deciso di convocare entro la prossima settimana un incontro con il board di Bridgestone Europa e le parti istituzionali. Sono inoltre gia' stati attivati i contatti tra governo italiano e la casa madre giapponese. Immediatamente dopo verra' convocato il tavolo Bridgestone presso il Mise, alla presenza delle parti sociali e delle istituzioni''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4