sabato 10 dicembre | 20:17
pubblicato il 15/apr/2013 17:34

Bridgestone: malgrado chiusura in Italia, apre fabbrica in Russia

Bridgestone: malgrado chiusura in Italia, apre fabbrica in Russia

(ASCA) - Roma, 15 apr - Mentre si appresta a chiudere la fabbrica italiana di Bari, la compagnia di pneumatici giapponese Bridgestone ha annunciato oggi la realizzazione della sua prima fabbrica in Russia in cooperazione con la Mitsubishi, scommettendo cosi' sulla crescita della domanda in Europa. Il nuovo centro produttivo sara' controllato da una nuova societa', la Bridgestone Tire Manufacturing C.I.S, posseduta al 90% dall Bridgestone e al 10% da Mitsubishi.

L'investimento iniziale ammonta a 37,5 milliardi di yen (295 milioni di euro) e l'attivita' del sito, che si trova a 900 chilometri da Mosca, iniziera' nel primo semestre del 2016.

(fonte AFP).

red-uda/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina